Cronoca

Si lancia da una finestra bambina di 11 anni: non accettava la separazione dei genitori

di  Chiara Conci  -  17 Settembre 2017

È morta dopo una caduta da un’altezza di oltre 20metri la bambina di 11 anni precipitata da una finestra di casa mentre si trovava sola nell’abitazione in cui viveva con la mamma e il fratello. Accertamenti in corso sulla tragedia accaduta questa mattina a Campomorone nell’entroterra di Genova: sul caso gli inquirenti non escludono il gesto volontario.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, che indagano sull’accaduto, la ragazzina era sola nell’appartamento mentre la mamma, infermiera, si trovava al lavoro così come il fratello più grande. I genitori della bambina erano separati.

L’11enne sarebbe caduta dopo essersi sporta salendo su una sedia. In casa è stato ritrovato dagli inquirenti un foglietto sul quale è riportato un codice, forse un pin o una password per l’accesso al cellulare o al pc. CONTINUA