Il Caso

Caffè: quattro tazze al giorno abbatte il rischio di mortalità

di  Redazione  -  28 Ago 2017

Bere quattro tazze  di caffè ogni giorno, può essere parte di ”una dieta sana in persone sane” ed è associato ad un minore rischio di morte fino al 64%. E’ il risultato di una ricerca presentata oggi al congresso ESC, il congresso europeo di cardiologia in corso a Barcellona.

Lo studio di lungo periodo su oltre 20.000 partecipanti suggerisce che il caffè può essere parte quindi di una dieta da considerata ufficialmente sana. Come riporta blitzquotidiano.it, lo studio è stato condotto nell’ambito del Progetto Seguimiento Universidad de Navarra (SUN), ed è stato avviato nel 1999 su 22 500 spagnoli. Durante un periodo di dieci anni sono morti 337 partecipanti. I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti che consumavano almeno quattro tazze di caffè al giorno avevano un rischio inferiore del 64% di mortalità per tutte le cause rispetto a coloro che non consumavano mai o quasi mai caffè.