Italia

Meteo, Italia “capovolta”
Hannibal sale verso Nord

di  Redazione  -  15 Maggio 2017

Ancora un brusco cambiamento climatico sconvolgerà l’Italia. Il nostro Paese appariraà metereologicamente capovolto dopo il passaggio e lo spostamento da Sud a Nord dell’anticiclone Hannibal.

Già da Domenica 14 maggio un promontorio di alta pressione proveniente dal Marocco si allungherà verso la Penisola iberica, Francia e Germania per poi unirsi ad un campo anticiclonico presente tra Scandinavia e Russia. Nel suo cammino di unione, troverà l’Italia che sarà inglobata in gran parte. Un’Italia che sarà accarezzata da venti di Maestrale che porteranno dell’instabilità pomeridiana al Centro-Sud, e in un primo tempo anche al Nordest.

MARTEDI 16 – Al mattino ancora piogge al Nordest, anche con locali temporali, ma migliora. Coperto in Sicilia e Reggino. Nel pomeriggio sviluppo di temporali su tutti gli Appennini e zone adiacenti. Venti di Maestrale e l’anticiclone Hannibal che conquista il Nord e il Centro con sole prevalente e clima caldo. Temporali si svilupperanno su Calabria, Sicilia orientale, Potentino, Materano, e locali sul Frusinate.

MERCOLEDI 17 – Al mattino molto nuvoloso al Nord, ma migliora. Bel tempo al Centro. Temporali pomeridiani su Calabria e Sicilia orientale, occasionali ancora su Potentino e Materano meridionale.

TEMPERATURE – Fino al 19 valori termici sopra la media del periodo e clima decisamente caldo, tardo primaverile su tutte le regioni, dal 20 diminuzione di 3/4 gradi al Centro-Sud. CONTINUA

Fonte: Ilmeteo