Archivio

Mali, nuovo attacco terroristico in un hotel
Almeno 140 persone prese in ostaggio

di  A. Yari Siporso  -  20 Novembre 2015

Un nuovo attacco terroristico è in corso in Mali, nel continente africano. Nell’hotel Radisson di Bamako c’è stata l’irruzione di 10 terroristi. “Almeno 12 i morti” si apprende da fonti non ufficiali. Persone interne alla struttura hanno fatto sapere che gli ostaggi sono circa 170 di cui 40 dipendenti.

L’albergo ha 190 camere, il 90 per cento delle quali occupate. La polizia ha isolato la zona. “È successo al settimo piano: jihadisti stanno sparando nel corridoio”, ha riferito una fonte della sicurezza. Almeno tre i terroristi all’interno della struttura. Diramata l’allerta dall’ambasciata Usa che ha chiesto ai cittadini americani, compreso il suo staff, di mettersi al sicuro. L’albergo nel mirino dei terroristi è una struttura frequentata da diplomatici e uomini d’affari occidentali. Pare che l’attaco sia stato sferrato proprio all’albergo perché frequentato da molti francesi. Nel 2013 la Francia ha aiutato il Mali, ottenendo una «vittoria», i «terroristi lo sanno per questo ci considerano nemici», ha spiegato Hollande.