Politica

M5s e Pd: arriva l’accordo per la giustizia

di  redazione  -  27 Settembre 2019

“Abbiamo il compito di varare una riforma della giustizia “entro il 31 dicembre” e dimezzare i tempi di tutti i processi”. Questi alcuni degli obiettivi della riforma della giustizia annunciati dal ministro Alfonso Bonafede sui quali avrebbero trovato un’intesa nel vertice di Palazzo Chigi il premier Conte, il Guardasigilli e il vicepresidente del Pd Andrea Orlando.

“Stiamo rivoluzionando la giustizia italiana”, assicura Bonafede al termine del vertice.  “Abbiamo condiviso l’impianto e gli strumenti per arrivare rapidamente a un netto miglioramento del processo anche per i tempi”.