Archivio

L’evoluzione del Diritto di Famiglia tra comunicazione e legislazione, l’evento alla Biblioteca Nazionale di Napoli

di  Redazione  -  18 Maggio 2018

L’evoluzione del Diritto di Famiglia tra comunicazione e legislazione. Se ne parlerà alla Biblioteca Nazionale di Napoli, nella Sala Rari di Palazzo Reale, il prossimo 25 maggio, nell’ambito di un convegno organizzato dall’AMI – Associazione Matrimonialisti Italiani.

Interverranno per un breve indirizzo di saluto: il Direttore della Biblioteca – Francesco Mercurio, il Presidente del Tribunale di Napoli – Ettore Ferrara, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Napoli – Maurizio Bianco, il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania – Ottavio Lucarelli, il Presidente Nazionale AMI – Gian Ettore Gassani, il presidente del Distretto AMI Napoli – Valentina De Giovanni, che modererà l’incontro insieme alla giornalista Ida Palisi.

Nel corso della prima sessione – al via alle ore 10 e dedicata alle “Novità in materia di assegno di mantenimento” – interverranno: Fausta Scia, Docente di Diritto di Famiglia presso la Federico II di Napoli; Antonio Casoria, Pres. Sez. Famiglia e Minori Corte di Appello di Napoli; Giuseppe Siporso, avvocato del foro di Napoli; Maria Masi, avvocato del Foro di Nola; Vittoriana Abate, giornalista; Stefania Colesanti, avvocato AMI Napoli; Carlo Puca, giornalista.

Nell’ambito della seconda sessione – che partirà alle ore 15 e tratterà il tema del “Testamento biologico” – interverranno: Valeria Marzocco, Docente di Filosofiad del Diritto pressop la Federico II di Napoli; Mina Welby, presidente della associazione Luca Coscioni; Vincenzo D’Errico, giornalista; Gianni Baldini, presidente AMI Toscana; Dino Falconio, Notaio e socio onorario AMI; Alessandro De Ruggiero, avvocato AMI Napoli; Gaetana Paesano, Docente Università di Salerno e direttore editoriale rivista AMI Lex Familia.

La partecipazione all’evento darà diritto a 4 crediti formativi per gli avvocati.