Italia

Grande Fratello, arrestato concorrente dell’edizione 12: minacce alla ex fidanzata

di  Redazione  -  16 Apr 2018

A poche ore dalla messa in onda di una nuova edizione del Grande Fratello spunta una notizia che coinvolge uno dei protagonisti del reality più longevo della Tv italiana.

 

Il 31enne di origine indiana ex concorrente del Gf 12, agli arresti domiciliari e dunque con divieto di uscita dalla propria abitazione, si è recato sotto casa della sua ex fidanzata.

Lo riporta BresciaToday che spiega che  sarebbe stato arrestato e per lui si sono aperte le porte del carcere.

Partecipante alla dodicesima edizione del Grande FratelloKiran Maccali è finito nei guai la prima volta la scorsa estate quando venne accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Lo stesso trentunenne è stato anche denunciato per maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori. Fu sua madre a chiedere l’intervento dei militari per placare il giovane, adottato quando aveva soli tre mesi.

Arrestato Kiran Maccali, ex Grande Fratello

In attesa del processo Kiran Maccali ottenne la misura dei domiciliari, violata nelle ultime settimane, il tutto aggravato da presunte minacce alla ex come riporta sempre Brescia Today.

Il nuovo arresto è avvenuto domenica mattina ad opera dei carabinieri della Stazione di Romano di Lombardia: Kiran Maccali è stato portato presso la Casa Circondariale di Bergamo. La Corte d’Appello di Brescia nel relativo provvedimento giustifica l’applicazione del carcere a causa della mancanza di “capacità autocustodiale” da parte dell’imputato.

Fonte: Today