CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
venerdì, 17 agosto 2018

Traffico intenso su gran parte della rete autostradale in questo fine settimana di Ferragosto. E’ quanto rileva Viabilità Italia ricordando che il divieto di circolazione per i mezzi pesanti sarà attivo domenica dalle 7 alle 22 e lunedì 15 agosto dalle 8 alle 22.

Sull’A1 in direzione sud si registrano code a tratti tra Piacenza nord e Fidenza e tra Modena sud e nodo A1/A14 per traffico intenso; in direzione nord, coda di 7 km tra Firenze nord e il bivio A1 con Variante di valico in seguito a un incidente ormai risolto.

Sull’A22 in direzione sud, ci sono code per traffico intenso tra Brennero e Vipiteno, mentre il traffico è rallentato, con code a tratti, tra Bolzano e Trento sud. Code di 3 chilometri sull’A4 in uscita alla barriera di Milano est verso Brescia; sempre in direzione Trieste si registrano rallentamenti, per traffico intenso, tra Meolo-Roncade e Cessalto, e tra S. Stino di Livenza e S. Giorgio di Nogaro; in direzione ovest, code a tratti tra il bivio con la A23 e Latisana.

Situazione da bollino nero sull’A9 dove si segnala una coda di 6 km tra Como e Chiasso alla dogana svizzera. Sull’A14 in direzione sud code a tratti tra il bivio con la A1 ed Imola, come pure in uscita dal casello di Rimini, per traffico intenso; code a tratti tra Civitanova e Grottammare e tra Giulianova e Pescara nord. Traffico intenso e una coda di 6 km sull’A15 tra Aulla e bivio A12, direzione La Spezia. Sull’A3 traffico intenso ma regolare in direzione sud, particolarmente nell’area salernitana, con tempi di attesa agli imbarchi di Villa San Giovanni di circa 1 ora.

Sulla viabilità statale si segnala traffico in aumento al nord: in Piemonte sulla strada statale 20 ‘Del Colle di Tenda e di Valle Roja’ in prossimità del Tunnel di Tenda in direzione della Francia; in Veneto sulla strada statale 51 ‘Di Alemagna’, dal km 73 al km 105, in provincia di Belluno in direzione Cortina d’Ampezzo.

Sempre traffico intenso e qualche rallentamento sulla strada statale 16 ‘Adriatica’ in direzione Lecce fra il km 795 e il km 859, in provincia di Bari, mentre in Calabria si registrano rallentamenti sulla strada statale 106 ‘Jonica’ in direzione mare in provincia di Reggio Calabria – dal km 9 al km 13,5 – e in provincia di Crotone, dal km 250 al km 264.