CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
mercoledì, 26 settembre 2018
Sparatoria in strada a Firenze, vicino a Ponte Vespucci, nei pressi del consolato USA.
Un uomo ha sparato ed ucciso con dei colpi di pistola un immigrato. Dalle prime informazioni – pubblicate dal sito Rainews24 ma ancora non confermate ufficalemtne –   a sparare sarebbe stato un italiano e la vittima un uomo di colore di 70 anni raggiunto da più colpi di arma da fuoco.

Firenze, uomo spara su un immigrato sul ponte Vespuucci

La vittima è stata rianimata per circa 40 minuti dai soccorritori del 118. A dare l’allarme alle forze dell’ordine sono stati dei dipendenti del consolato.
La polizia ha fermato una persona, un 65enne di nazionalità italiana che è stato bloccato nelle vicinanze e poi portato in questura dove si trova tuttora. A dare il primo allarme alle forze dell’ordine il consolato Usa che ha sede vicino a ponte Vespucci.
Stando ad alcune indiscrezioni, l’assalitore avrebbe detto di aver avuto intenzioni di suicidio. Ma poi avrebbe cambiato idea e scatenato la furia sull’altro uomo, a quanto pare sconosciuto.
Fonte: Rainews