MOTORI

il  28 agosto 16:40

Fumo in auto: ecco cosa rischi

Alcune regole per i fumatori da rispettare. Il fumo a bordo di un auto non è consentito se nella vettura sono presenti minorenni o donne incinte. Chiunque venga beccato in flagrante andrà incontro ad una sanzione amministrativa con una multa da 25 a 250 euro. Questo tipo di infrazione è regolamentato direttamente dal Ministero della Salute e ha l’importante compito di prevenire il fumo passivo, soprattutto in ambienti angusti come l’abitacolo di un’auto. In alcuni casi la multa può raddoppiare. Come scrive Fanpage la legge punisce chi fuma in presenza di passeggeri su quali il fumo passivo può comportare conseguenze maggiori. L’importo della multa varia da 25 a 250 euro ma la cifra raddoppia in caso di presenza di una donna in stato di gravidanza avanzata, di neonati o di bambini di età inferiore a 12 anni. In questi casi si può raggiungere facilmente la cifra di 500 euro. La prevista sanzione non riguarda il Codice della Strada, ed non è previsto il classico sconto se si paga entro 5 giorni. Le Forze dell’Ordine possono constatare l’infrazione solo una volta fermata la vettura.