CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
venerdì, 20 aprile 2018
Uccisa, smembrata e cucinata. Questa la terribile e folle sequenza con cui è  morta Magdalena Aguilar Romero, 28enne mamma di due bambini a Botanero, in Messico.

Uccisa e mangiata, ecco che fine ha fatto la 28enne scomparsa

Della donna si erano misteriosamente perse le tracce lo scorso 13 gennaio fino a quando non è stato fatto il ritrovamento choc.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, la polizia ha trovato i resti del cadavere della donna, fatto a pezzi e conservato in sacchetti di plastica, nel frigorifero dell’ex marito a Taxco. I poliziotti sospettano che la donna non sia stata solo smembrata ma che alcune parti del cadavere, che non sono state rinvenuti, siano state cucinate e mangiate proprio dal suo killer.

César López Arciniega, ex della 28enne, sembra volesse vendicarsi del fatto di essere stato lasciato. Ora sono in corso le indagini che chiariranno meglio la dinamica e le cause del terribile delitto.
Fonte: Leggo