TECNOLOGIA

il  2 marzo 10:21

Samsung svela i nuovi
smartphone Galaxy S6 ed edge: tante novità, ma care

samsung-s6

 

Di Mariagrazia Ceraso

Finalmente i nuovi smartphone Samsung sono stati svelati. Ieri, 1 Marzo, a Barcellona, in occasione del Mobile World Congress, sono stati presentati i nuovissimi Galaxy S6.

I modelli sono due, una versione normale ed una versione edge, che differiscono nel design (il secondo ha i bordi curvi su entrambi i lati). Entrambi hanno sistema operativo Android 5.0 Lollipop con interfaccia TouchWiz.

Il Galaxy S6 misura 143,4 x 70,5 x 6,8 millimetri e pesa 138 grammi, l’S6 edge misura 142,1 x 70,1 x 7,0 millimetri e pesa 132 grammi.

Per entrambi i modelli le caratteristiche uguali sono le seguenti: schermo qHD Super AMOLED da 5,1 pollici in Gorilla Glass 4 con 577 ppi di risoluzione e luminosità da 600 nits. La scocca è in metallo e sul retro compare per la prima volta il vetro, sempre in Gorilla Glass 4.

Fotocamera da 16 megapixel, in grado di girare video in 4K e la camera anteriore è da 5 megapixel. Con Virtual Shot, invece si può realizzare un’immagine di 180 gradi interattiva, che si naviga inclinando lo smartphone da un lato o dall’altro. L’azienda afferma che quando si avvia l’applicazione per fare le foto, la fotocamera è attiva e disponibile entro 0,7 secondi. La resa del sensore è stata migliorata, c’è un sistema per stabilizzare l’obiettivo e un altro per mantenere a fuoco i soggetti in movimento mentre si girano i video. Il processore è un Exynos octa-core a 64-bit, la RAM da 3GB e la memoria interna sarà da 32, 64 e 128GB – senza slot microSD per l’espansione. Il lettore per l’impronta digitale è touch e non più a scorrimento. Entrambi integrano il Samsung Pay, un sistema di pagamento molto simile all’Apple Pay. In più con l’acquisto del Galaxy S6 verranno dati 150GB di cloud storage gratuitamente per due anni su OneDrive. La batteria da 2550 mAh (2600 mAh per l’edge) con caricatore wireless integrato e Fast Charging, permette di assicurare 2 ore di video playback con appena 10 minuti di ricarica e il 100% di autonomia in 80 minuti.

Il Samsung Galaxy S6 Edge ha alcune caratteristiche in più: se rivolto verso il basso, le chiamate e i messaggi in entrata, fanno si che si accenda un bordo colorato sul perimetro del telefono, permettendo a chi riceve la chiamata, di capire da chi è effettuata senza alzare il telefono. Se lo schermo è spento, la funzione Information Stream, permette di mostrare meteo, notizie Yahoo e ora. Il People Edge invece si attiva a schermo acceso: scorrendo il dito dall’esterno verso il centro, compaiono le icone dei cinque contatti più frequenti per poterli chiamare e mandare messaggi con una scorciatoia.

Entrambi i modelli saranno disponibili dal 10 Aprile e le voci dicono che il prezzo si aggirerà intorno ai 700€ per la versione normale da 32GB e sopra gli 800€ per la versione Edge sempre da 32GB. I colori disponibili saranno i classici bianchi, platino e nero per tutti e due i modelli, mentre per il Samsung S6 sarà disponibile il colore azzurro e per l’Edge sarà disponibile il color verde smeraldo.