CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
lunedì, 24 settembre 2018

“Ha vinto il M5S, ora dateci i moduli per il reddito di cittadinanza”. Queste le richieste di alcuni cittadini pugliesi che hanno preso d’assalto alcuni Caf diBari.

Richieste anche a “Porta Futuro, il centro servizi per l’occupazione. Lo rende noto Repubblica, citando la Gazzetta del Mezzogiorno che ha parlato di code in queste ore.

Reddito di cittadinanza, Caf presi d’assalto

A ‘Porta futuro’ a Bari, racconterebbe uno dei responsabili, “sono una cinquantina le persone che tra ieri e oggi hanno chiesto i moduli per ottenere il reddito di cittadinanza, si tratta soprattutto di giovani”.

Ovviamente – aggiunge – non si tratta di folle oceaniche, ma comunque è certo che molta gente è alla ricerca dei moduli per ottenere il reddito di cittadinanza e ci chiede informazioni”.

“Sono soprattutto i giovani – si legge ancora su Repubblica – che ci chiedono informazioni, naturalmente anche i Caf potranno dare una descrizione su quello che sta accadendo”.

Richieste dei moduli e smentite

Altri Caf del capoluogo smentiscono che ci sia un boom di richieste: “Vale l’effetto social: qualsiasi cosa che rimbalza si traduce in richieste ai nostri sportelli”, sottolinea la dipendente di un centro servizi.

“Già da lunedì 5 marzo – racconta un sindaco pugliese sul quotidiano – dietro la porta dell’assessore ai Servizi sociali  c’erano persone in fila per chiedere spiegazioni sul reddito di cittadinanza promesso dal M5S in caso di vittoria”.

Naturalmente, è bene chiarirlo, la misura del reddito di cittadinanza non è ancora attiva e certo non potrà esserlo prima di un iter parlamentare ancora lontano visto che non si è insediato il nuovo Parlamento e non si sa ancora chi andrà al Governo del Paese.

Fonte e foto: Repubblica