CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
sabato, 21 aprile 2018

Ancora una tragedia in famiglia. Ancora un caso di violenza sulle donne. In questo caso la situazione è ancora più grave dal momento che la vittima dell’impeto era incinta

E’ accaduto a Procida, in provincia di Napoli, dove un uomo di 45 anni ha picchiato la sua compagna, incinta.

Procida, violenza su una donna incinta

Il feto di circa venti settimane è tragicamente morto, mentre l’uomo è stato fermato dai carabinieri. Lo riporta  NapoliToday  che ha spiegato che l’aggressore dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e interruzione di gravidanza.

La stessa donna, trentottenne, ha chiamato i militari che hanno allertato il 118 che ha trasportato in ambulanza la signora all’ospedale Gaetanina Scotto di Perrotolo.

L’uomo è stato fermato in zona e quindi arrestato. Si trova adesso in carcere a Poggioreale, a Napoli

Today: Today