CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
venerdì, 20 aprile 2018

In un video diffuso in rete, i fondamentalisti dello Stato Islamico (Isis) dichiarano guerra alla Russia. Nel filmato, postato sulla piattaforma social “Telegram” molto usato dai jihadisti si vede un uomo con il volto coperto mentre commentare immagini di addestramento di alcuni combattenti in una zona desertica prima di rivolgersi al presidente russo Vladimir Putin affermando: “Ascolta, verremo in Russia e vi uccideremo nelle vostre case”.

Quindi lo stesso uomo che si fa riprendere mentre è alla guida di un veicolo fare un appello ai seguaci del califfato: “Fratelli intraprendete la Jihad per la causa di Allah: combatteteli e uccideteli”. Il video della durata di 9 minuti è stato postato ieri con il logo della provincia “Al Furat”; il nome dato dall’Isis ad una zona tra l’Iraq e la Siria. Le parole del jihadista sono sottotitolate in lingua araba.