CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
giovedì, 16 agosto 2018

Incursione in diretta e attimi di tensione nel corso dell’eventoeuropeo tra i più seguiti a livello continentale.

Il Festival Europeo della canzone a cui ha partecipato anche l’Italia con il duo Ermal Meta – Fabrizio Moro, già trionfatore a Sanremo, ha subito un fuoriprogramma da brividi.

Durante l’esibizione della cantante britannica SuRie, un uomo con un cappellino rosso e uno zainetto sulle spalle è salito sul palco.

Momento di paura quando ha strappato il microfono dalle mani alla giovane performer. Lisbona (sede dell’evento in questa edizione) è stata teatro di un attimo di sconcerto.

La corista dei Coldplay tuttavia è apparsa più frastornata che terrorizzata.

L’intervento dello staff ha comunque immediatamente riportato tutto alla normalità. Per la cronaca, L’Eurofestival è stato vinto dalla rappresentante di Israele e i rappresentanti italiani – autori di una canzone contro il terrorismo – sono arrivati quinti.