CHIUDI
TEMI PRINCIPALI
martedì, 13 novembre 2018

Fuga di gas: forte esplosione in casa, 36enne in gravi condizioni

Stamattina attimi di terrore per i residenti di via Lequile, a Lecce, quartiere ferrovia. Un forte boato in un abitazione al civico 71. E’ bastata una piccola scintilla per generare una fortissima esplosione, poi la fiammata che ha investito una donna ustionandola gravemente.

La fortissima esplosione è avvenuta intorno alle 7.20. All’origine dell’accaduto ci sarebbe una fuga di gas partita dalla bombola di una stufa che riscaldava la camera da letto dell’abitazione, situata al piano terra dello stabile.

L’esplosione, come riporta ilpaesenuovo ha devastato l’appartamento: gravi conseguenze per la padrona di casa, una 36enne di nazionalità rumena, che al momento dell’accaduto era sola. Le sue condizioni sarebbero gravi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. La struttura è stata dichiarata inagibile.