ARCHIVIO

il  28 novembre 12:31

Allarme missili in Corea, intercettato l’ordine di Kim

Allarme totale in Corea.  Il Giappone ha intercettato segnali radio che fanno pensare ad un nuovo lancio di missile balistico da parte della Corea del Nord.

Allarme missili in Corea

L’idiscrezione è stata confermata dall’intelligence americana: l’allerta è massima e prevedere le prossime azioni del dittatore Kim Jong-un sarà difficile.

Il regime di Pyongyang ha lanciato missili ad un ritmo di due o tre al mese da aprile.

A settembre uno di questi è arrivato nei pressi dell’isola giapponese di Hokkaido, suscitando grande timore tra le autorità giapponesi.

L’intercettazione

La fonte giapponese precisa comunque che i segnali radio intercettati sono sufficienti per determinare se il lancio avverrà presto o i tempi saranno più lunghi.

La situazione resta comunque delicata e l’allarme è ai massimi livelli e queste nuove intercettazioni gettano benzian sul fuoco.